Cronaca

L’ex boss Felice Maniero arrestato per maltrattamenti

'Faccia d'angelo' è stato rinchiuso nel carcere di Bergamo

Brescia, 19 ottobre – Nuovi guai giudiziari per Felice Maniero, l’ex boss della mala del Brenta, divenuto tristemente famoso negli Anni 90 per aver messo a segno numerose rapine nel Nord Italia.

‘Faccia d’angelo’, così era stato soprannominato Maniero quando il suo nome riempiva la cronaca nera, è stato arrestato a Brescia con l’accusa di maltrattamenti ai danni della sua compagna. L’uomo che vive da tempo nella città lombarda sotto falsa identità, è stato denunciato dalla sua vittima ed in base alle norme del ‘Codice rosso’, immediatamente tratto in arresto e trasferito nel carcere di Bergamo.

La Voce

Tags
Mostra Altro

Redazione La Voce

Quotidiano d'informazione e cultura nazionale ed internazionale, fondato nel 2014

Articoli Correlati

Close