Mondo

Siria, Erdogan: “Fuori tutti i curdi o torniamo ad attaccare”

Il leader turco a poche ore dalla fine delle tregua e dall'incontro con Putin

Ankara, 22 ottobre – Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan, quando ormai mancano poche ore al termine della tregua, riferendosi ai curdi in territorio siriano ha affermato: “Devono andarsene tutti altrimenti riprenderemo l’operazione in modo ancora più determinato”.

Erdogan è diretto a Mosca dove incontrerà il presidente russo Vladimir Putin.

La Voce

Mostra Altro

Redazione La Voce

Quotidiano d'informazione e cultura nazionale ed internazionale, fondato nel 2014

Articoli Correlati

Back to top button