Speciale Euro 2020

Verso Euro 2020: questa sera l’Italia contro la Bosnia

Azzurri già qualificati, balcanici a caccia del secondo posto

Manca ormai davvero pochissimo al match che vedrà di fronte la Bosnia Erzegovina e l’Italia, partita valida per il gruppo J dei gironi di qualificazione ai Campionati Europei del prossimo anno. Per gli Azzurri, a punteggio pieno nel raggruppamento, la qualificazione alla fase finale del torneo è già arrivata; quello di stasera sarà dunque il penultimo appuntamento ufficiale prima della competizione continentale.

Mancini dovrà rinunciare a Verratti; con molta probabilità, pertanto, il tecnico jesino potrebbe schierare la squadra con un pratico 4-3-3. Chiesa, Immobile ed Insigne sembrano indicati a formare il reparto avanzato, il cui scopo a questo punto è quello di contribuire a portare a casa una vittoria in terra balcanica per mantenere alto il ranking della Nazionale stessa in vista della definizione dei gironi finali degli Europei.

I due esterni di centrocampo dovrebbero essere Barella e Zaniolo, con Jorginho in cabina di regia; in difesa, invece, la linea difensiva si va delineando con la coppia composta da Bonucci ed Acerbi in qualità di centrali, accompagnati sulle corsie laterali da Di Lorenzo e Biraghi. La difesa dei pali sarà invece affidata a Donnarumma.

Il ruolino di marcia degli Azzurri fino a questo punto della competizione è di tutto rispetto grazie ai 24 punti incamerati in otto partite e ai 25 goal segnati, a fronte degli appena 3 subiti. Dall’altra parte, al contrario, la Bosnia Erzegovina avrà l’obbligo di vincere per continuare a sperare nel secondo posto e, di conseguenza, nella qualificazione. A due partite dall’epilogo dei gironi sono cinque le lunghezze che separano gli uomini di Prosinecki dalla Finlandia, un divario abbastanza, forse troppo, consistente da recuperare, ma certamente i bosniaci non dispongono di alternative alla vittoria davanti al pubblico di casa, per poi puntare tutto sull’ultimo match in programma lunedì in Liechtenstein.

Salvo sorprese, non dovrebbe fare parte della partita il bomber della Roma Edin Dzeko; il peso dell’attacco dei balcanici, quindi, graverà per intero sulle spalle del tridente formato da Visca, Hodzic e Gojak.

L’appuntamento con il penultimo match del girone per gli Azzurri è dunque fissato alle 20.45 di questa sera al “Bilino Podje Stadium” di Zenica.

Donatella Swift

Tags
Mostra Altro

Redazione La Voce

Quotidiano d'informazione e cultura nazionale ed internazionale, fondato nel 2014
Close