Cronaca

VENEZIA: DOMANI PREVISTI 160 CENTIMETRI DI ACQUA ALTA

Tra le misure a sostegno dei veneziani, è stato disposto lo stop ai mutui per un anno

Venezia, 16 novembre – Non accenna a fermarsi l’emergenza acqua alta a Venezia. Domani, per le 12,30 è previsto un picco di 160 centimetri. Il Centro Maree del Capoluogo ritiene che la Laguna resterà con oltre un metro d’acqua per una mezza giornata. Ad anticipare il picco, due ondate di 130 centimetri previsti per le 3 ed un punto minimo di 110 centimetri alle 6.

Intanto tra le misure a sostegno dei veneziani, è stato disposto lo stop ai mutui per un anno. Lo si apprende dall’ordinanza firmata dal Capo della Protezione civile Angelo Borrelli.

Nella mattinata di oggi, il livello dell’acqua era di 97 centimetri alle 11:25. Il Patriarca di Venezia, a seguito dell’acqua alta che ha interessato anche la Basilica di San Marco, ha fatto cancellare due messe: quella delle 10:30 e delle 12. Iniziative simili anche in altre chiese della città.

La Voce

Tags
Mostra Altro

Redazione La Voce

Quotidiano d'informazione e cultura nazionale ed internazionale, fondato nel 2014

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

3 × due =

Close