Calcio femminile

Calcio femminile: il derby di Milano è rossonero

Vincono di misura anche Roma e Fiorentina. In classifica la Juventus mantiene la vetta con 38 punti, Milan e Fiorentina salgono a 32

Nella terza giornata di ritorno del massimo campionato femminile le rossonere di Mister Maurizio Ganz superano 2-1 in rimonta l’Inter di Regina Baresi e mantengono il secondo posto in classifica. Allo stadio “Brianteo” di Monza le nerazzurre passano in vantaggio con l’attaccante della Repubblica Ceca, Bartonova a inizio ripresa, ma vengono raggiunte dopo pochi minuti dal sinistro dell’islandese Thorvaldsdottir, su assist di Valentina Giacinti. Ed è proprio la bomber azzurra a siglare la rete della vittoria al minuto 78, dopo aver in precedenza sbagliato un calcio di rigore.

Con questa vittoria il Milan accorcia le distanze sulla Juventus, per la prima volta in stagione a secco di reti e fermata sullo 0-0 a San Gimignano da un’ottima Florentia.

Vincono di misura anche la Fiorentina, 1-0 a Tavagnacco, rete di Lazaro sul finire del primo tempo, e la Roma, che supera 2-1 in trasferta l’Empoli con la doppietta della solita Thomas, che firma il gol vittoria a quattro minuti dal novantesimo.

Il Sassuolo strapazza poi il fanalino di coda Orobica: 6-0 il finale a favore delle neroverdi di Mister Giampiero Piovani, con le doppiette di Daniela Sabatino e di Claudia Ferrato. Finisce 1-1 il match salvezza tra Hellas Verona e Pink Bari: al vantaggio scaligero di Baldi risponde la finlandese Honkanen.

In classifica la Juventus mantiene la vetta con 38 punti, Milan e Fiorentina salgono a 32 accorciando a sei lunghezze il distacco dalla capolista. Quarto posto per la Roma a quota 28. Domenica prossima la Serie A e la Serie B osserveranno il turno di riposo, lasciando spazio ai quarti di finale di Coppa Italia.

Alessandro Colli

Tags
Mostra Altro

Redazione La Voce

Quotidiano d'informazione e cultura nazionale ed internazionale, fondato nel 2014
Close