Mondo

IL CORONAVIRUS SPAVENTA PIU’ DEL TERRORISMO

Gli scienziati dell'OMS lanciano l'allarme e lo battezzano Covid-19. Ha già fatto oltre 1.000 morti e più di 45.000 contagi nel mondo

Ormai il numero dei morti ha superato la quota 1.000 mentre i contagi a livello mondiale sono oltre 45.000. Sono gli effetti devastanti del coronavirus cinese al quale gli scienziati dell’Organizzazione Mondiale della Sanità hanno dato il nome di Covid-19.

Secondo quanto affermato da Tedros Adhanom Ghebreyesus, Direttore generale dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, Covid-19 “può creare più sconvolgimenti politici, economici e sociali di qualsiasi attacco terroristico: il mondo si deve svegliare e considerare questo virus come il nemico numero uno”.

“Abbiamo una finestra di opportunità adesso. Il tempismo è essenziale”, ha rimarcato Ghebreyesus. “Voglio ricordare al mondo di usare questa opportunità, facendo tutto il possibile per fermare il virus. C’è tempo. Il tempismo è essenziale. Bisogna agire con senso d’urgenza”.

“C’è ancora tempo, ma il tempo passa – ha proseguito l’esponente dell’OMS -. Dobbiamo agire con un senso di urgenza e con una forte volontà politica. Il fattore tempo e’ fondamentale”.

“Lo sviluppo di vaccini e cure è un aspetto importante dell’agenda della ricerca, ma non è la sola. Ci vorrò del tempo per svilupparli, ma nel frattempo non siamo privi di difese”. “Ci sono molti interventi di sanità pubblica disponibili ora, che impediscono l’infezione ora”, ha detto ancora Ghebreyesus.

L’OMS, la scorsa settimana, ha chiesto uno stanziamento pari a 675 milioni di dollari, finalizzato a contrastare il coronavirus, specie nei Paesi dove ha maggiormente colpito.

Antonio Marino

Tags
Mostra Altro

Antonio Marino

Cinquantunenne ma con lo spirito da eterno ragazzo. Adoro la compagnia degli amici con la 'A' maiuscola, la buona tavola e le buone birre. Appassionato di politica ma quella con la 'P' maiuscola, sposato più che felicemente. Difetti: sono pignolo. Pregi: sono pignolo
Close