Tech

Passano gli anni per YouTube e quest’anno ne fa 15

Acquisita da Google nel 2006, oggi vanta miliardi di utenti e di youtubers

15 è il numero magico, 15 sono gli anni che ha compiuto YouTube lo scorso 14 febbraio ed è stata una continua evoluzione sia per la piattaforma che per gli utenti ad essa iscritti.

YouTube nacque il 14 febbraio 2005 e in poco tempo divenne di fatto la piattaforma video a livello mondiale, tanto da essere l’unica a poter competer con la televisione. Mesi dopo, nella seconda metà del 2006, YouTube venne comprata da Google e l’evoluzione della piattaforma video crebbe in maniera esponenziale a tal punto che oggi, su YouTube si possono vedere oltre ai video musicali, le repliche di Tg, cortometraggi, streaming di giochi e molto altro ancora. Si pensi che il primo video che venne caricato su YouTube fu da parte di uno dei fondatori, diventando così il primo youtuber ufficiale. Ecco il link del video https://youtu.be/jNQXAC9IVRw, intitolato “Me at the Zoo”.

I fondatori della piattaforma video sono 3 ex dipendenti di PayPal: Chad Hurley, Steve Chen e Jawed Karim. Proprio quest’ultimo a ‘USA Today’ racconta di come partì l’idea: nel 2004 era nota la difficoltà nel reperire alcuni filmati in rete come ad esempio, quelli riguardanti le catastrofi naturali o del famoso incidente avvenuto al Super Bowl, quando Justin Timberlake strappò il reggiseno a Janet Jackson. L’idea di base poi si espanse, introducendo aggiornamenti alla piattaforma che permettessero agli utenti di caricare il loro video, dando loro la possibilità di apparire in rete per quei famosi 15 minuti.

Come sopra citato, nell’ottobre del 2006, Google acquisì la società per 1,65 miliardi di dollari che ai tempi erano circa un decimo dei proventi che la società fatturava anche grazie alle pubblicità.

Auguriamo a YouTube una lunga vita e migliaia di altri video postati e condivisi.

Dario Naghipour

Tags
Mostra Altro

Articoli Correlati

Close