Calcio Serie A

Serie A: il Milan torna a vincere contro il Torino, decide un goal di Rebic. Granata alla sesta sconfitta di fila 

Serie A

Il Milan riesce ad aggiudicarsi anche il secondo match in meno di un mese contro il Torino, dopo quello disputato e vinto alla fine di gennaio in Coppa Italia; nel posticipo del 24° turno del campionato di calcio di serie A i rossoneri infatti prevalgono sui granata per 1-0 in virtù della rete segnata da Rebic poco dopo la metà del primo tempo.

La squadra di Pioli non è appara particolarmente lucida, soprattutto sotto porta; a conferma di ciò, basti pensare al paio di nitide occasioni avute nel secondo tempo dai rossoneri, che però hanno peccato di imprecisione. Complice l’assenza di Cahlanoglu (per lui una noia muscolare ed un paio di settimane di stop) Pioli sceglie di mandare in cabina di regia Paquetà che, pur non sfigurando, non si fa ricordare per particolari guizzi, se si eccettua l’azione da cui scaturisce il vantaggio rossonero.

Il goal che vale l’incontro ed i tre punti viene segnato al 25° da Ante Rebic, giunto al quinto goal consecutivo in altrettante partite. L’azione parte dalla destra, con Paquetà a smistare per Castillejo; lo spagnolo mette al centro un traversone su cui si avventa il croato, che con l’interno destro buca Sirigu all’angolino. Nella circostanza, a nulla valgono le proteste dei granata circa un possibile fallo ai danni di Berenguer ad inizio azione.

Anche Ibrahimovic non passa una delle sue migliori serate; distribuisce palloni a destra e a manca, ma non incide, sprecando anzi un ottimo pallone nella ripresa, quando si trova praticamente solo davanti a Sirigu, ma calcia a lato. Allo stesso modo, anche Castillejo non centra lo specchio, fallendo un’altra chiara occasione per il raddoppio. Il Torino dalla sua può comunque consolarsi per essersi parzialmente ritrovato in difesa, laddove nel corso dell’ultimo mese aveva difettato pesantemente incassando 20 gol in 5 partite, quattro dei quali proprio contro il Milan una ventina di giorni fa.

Con la vittoria di ieri sera la squadra di Pioli raggiunge in classifica Parma e Verona a quota 35 punti e rimane in corsa per un piazzamento in Europa League; non conosce tregua invece l’emorragia del Torino, che infila la sesta sconfitta consecutiva e con 27 punti può vantare un margine di sole cinque lunghezze sulla terzultima posizione.

Donatella Swift

Tags
Mostra Altro

Redazione La Voce

Quotidiano d'informazione e cultura nazionale ed internazionale, fondato nel 2014

Articoli Correlati

Close