Champions League

Champions League: 1-1 tra Napoli e Barcellona

Al San Paolo, Griezmann replica a Mertens

Al San Paolo finisce in pareggio per 1-1 la temutissima sfida del Napoli con il Barcellona, valida per gli ottavi di finale della Champions League. Una gara che ha visto il Napoli ordinato ed attento a non commettere errori soprattutto in fase difensiva.

Primo tempo meglio organizzato dai partenopei sul piano del gioco, che al 30° riescono a sorprendere i blaugrana con un gran goal di Mertens. Dopo aver ricevuto palla da Zielinski, il belga inventa una parabola che va ad infilarsi esattamente all’incrocio dei pali, alla sinistra del portiere ospite. Perfetto il destro a giro dell’attaccante.

Il Barcellona però non riesce ad organizzarsi per rispondere allo svantaggio subito. Al contrario, rischia di subire con Manolas che, verso la fine della prima frazione di gioco, va molto vicino al raddoppio.

Si arriva ad inizio ripresa, quando un bruttissimo intervento di Busquets su Mertens mette in pratica ko il centrocampista, costretto di lì a poco ad uscire per fare posto a Milik. Al 12° il Napoli paga dazio al primo errore in difesa, concedendo a Griezmann il pareggio. A seguire, il Napoli prova a tornare in vantaggio, prima con Insigne e poi, soprattutto con Callejon, ma in entrambe gli episodi, Marc-André ter Stegen è molto attento. Nel finale Vidal si fa espellere con un doppio giallo, fallo e successiva reazione. Sia lui che Busquets, diffidati e stasera sanzionati, non saranno della partita al ritorno.

Donatella Swift

Tags
Mostra Altro

Redazione La Voce

Quotidiano d'informazione e cultura nazionale ed internazionale, fondato nel 2014
Close