Calcio Serie A

Calcio, Juventus: tempo di rinnovi. Matuidi e Dybala in quarantena per coronavirus

Calcio

In questo periodo di forzata lontananza dal calcio giocato, si prova a tenere ugualmente vivo l’interesse verso il mondo del pallone con le notizie che provengono dal calciomercato o dai rinnovi di contratto. A questo proposito, la Juventus si sta muovendo prevalentemente sul secondo fronte; la “Vecchia Signora” del calcio italiano, infatti, in vista della nuova stagione si sta muovendo per prolungare più di una posizione contrattuale.

Dopo la firma già apposta sui rinnovi di contratto da parte di Cuadrado e di Szczesny, in società ci si sta alacremente mettendo al lavoro per arrivare alla prosecuzione del rapporto anche con altri tre obiettivi, importanti soprattutto – ma non solo – a livello carismatico: si tratta infatti dei rinnovi di Buffon, Chiellini e Matuidi.

I tre giocatori sarebbero giunti in dirittura di arrivo con i rispettivi contratti; per la Juventus si tratta in verità di una vera scommessa con il futuro, perché se il lato affettivo richiede di ottimizzare gli sforzi anche per il prossimo anno, è anche vero che per Buffon e Chiellini si tratta inoltre di una scommessa sull’effettiva tenuta fisica, vista la loro non più verdissima età.

La scadenza del contratto per tutti e tre i giocatori è prevista per il 30 giugno prossimo; è dunque assai plausibile che nelle prossime settimane le parti si incontrino, necessariamente in conference call, per mettere nero su bianco il prolungamento di un anno del contratto attualmente in essere.

Nel frattempo, sia Blaise Matuidi che Paulo Dybala sono risultati positivi al test del Coronavirus e sono quindi stati prontamente posti in regime di quarantena. Per quanto riguarda il giovane fantasista, inoltre, la positività al virus ha coinvolto anche la compagna Oriana. Ai due, si aggiungono anche tutti i parenti dell’argentino, posti allo stesso modo in regime di quarantena, essendo da poco ripartiti dall’Italia dopo aver trascorso un breve periodo nel Bel Paese.

Donatella Swift

Tags
Mostra Altro

Redazione La Voce

Quotidiano d'informazione e cultura nazionale ed internazionale, fondato nel 2014

Articoli Correlati

Close