Cronaca

CORONAVIRUS. IL PUNTO DI META’ GIORNATA

Confermati gli scioperi dei metalmeccanici in Lombardia e Lazio. Guerra (OMS): "Picco in Italia la settimana prossima". Positivo al COVID-19 anche Carlo d'Inghilterra

Roma, 25 marzo – I sindacati hanno confermato per la giornata di oggi, gli scioperi dei metalmeccanici in Lombardia e nel Lazio dove le attività proseguono, autorizzate dall’ultimo DPCM in materia di coronavirus. Fanno eccezione dalle agitazioni, i comparti sanitari ed ospedalieri. I sindacati hanno comunque sottolineato che è vicino un accordo con il Governo, per quanto riguarda le attività produttive da chiudere.

Per quanto riguarda la situazione contagi da COVID-19, Ranieri Guerra, Direttore Vicario dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, ha dichiarato che il picco in Italia “dovremmo averlo entro la prossima settimana, che sarà decisiva”.

Intanto, il coronavirus colpisce un’altra celebrità: è risultato positivo il Principe Carlo d’Inghilterra. L’erede al trono britannico, 72 anni, si trova in isolamento in Scozia da alcuni giorni. Lo fa sapere in una Nota, Buckingham Palace.

La Voce

Tags
Mostra Altro

Redazione La Voce

Quotidiano d'informazione e cultura nazionale ed internazionale, fondato nel 2014

Articoli Correlati

Close