Voce alla birra

VOCE ALLA BIRRA. Le tipologie birrarie. La IPA di Sua Maestà Britannica

Una Pale Ale prodotta con abbondante luppolo

Care Amiche e cari Amici de La Voce, vi avevo promesso un viaggio in una nazione europea che di birra ne sa parecchio e non delude neanche per le IPA. Dopo aver visitato gli Stati Uniti alla ricerca delle IPA locali, aver preso idealmente un volo per il Belgio, altra patria indiscussa della birra ed aver scoperto anche lì, la IPA nazionale, oggi sbarchiamo nel regno di Sua Maestà Britannica. Proprio così, amici… siamo in Gran Bretagna ed è qui che concluderemo questo percorso sulle IPA, cominciato oltreoceano.

Oltremanica. alla IPA è stato ovviamente aggiunta la denominazione “English”. Scopriamo insieme allora, come gli inglesi degustano l’Indian Pale Ale, premettendo che loro di Indie se ne intendono non poco: credo che la storia della Compagnia delle Indie sia più o meno nota a tutti.

Andiamo dunque a conoscere la English IPA attraverso la sua storia, il suo profumo ed il suo sapore.

ENGLISH IPA

Fermentazione: alta
Classificazione legale: da normale a doppio malto
Classificazione commerciale: specialità
Storia: fine Settecento – Una Pale Ale prodotta con abbondante luppolo per preservarla dalle alte temperature durante il viaggio in mare per raggiungere e dissetare i militari nelle indie, da questo motivo prende il suo nome. Di questa categoria fanno parte anche le versioni American IPA e le Imperial IPA, più alcoliche e più amare
Ingredienti: Acqua di Burton; malti chiari; luppoli inglesi, in alcuni casi aggiunta di zuccheri.
Note: la India Pale Ale è prodotta con maggiore quantità di malti e di luppolo per ottenere una birra più alcolica e più amara.
Aspetto: dal dorato all’ambrato intenso. Schiuma media e persistente.
Area olfattiva prevalente: prevalgono gli aromi dei luppoli erbaceo, floreale, speziato e pepato, sentori di agrumato.
Area gustativa prevalente: sapori di luppoli simili agli aromi, chiusura medio-secca, persistenza dell’amaro.
Grado alcolico: da 6,2 a 12,5
Temperatura di servizio: 8-14 °C

La Gran Bretagna… che terra meravigliosa! Sarebbe un peccato lasciarla, senza aver conosciuto le sue altre produzioni birrarie. Andremo davvero via così dal Regno Unito? Vi lascio con questa curiosità sino al prossimo articolo.

A presto e… Salute!

Beer Story Tell

Tags
Mostra Altro

Beer Story Tell

Una bevanda dalla storia millenaria, narrata con passione attraverso la descrizione delle innumerevoli tipologie, produzioni ed abbinamenti gastronomici. In più, qualche chicca di attualità di questo affascinante mondo.

Articoli Correlati

Close
Vai alla barra degli strumenti