Cronaca

CORONAVIRUS. IL PUNTO DELLA GIORNATA

Diminuiscono i contagi in tutta Italia. A Pavia comincia la sperimentazione della plasmaterapia. Al Sacco di Milano, la prima foto in bianco e nero del virus

Roma, 2 aprile – Una giornata nel suo complesso positiva, quella di oggi dove si vede ancora un calo dei contagi da coronavirus in tutta Italia. Attualmente, i positivi sono in totale 83.049, con un aumento di 2.477 rispetto a ieri, quando l’incremento era stato di 2.937. Il totale generale dei contagiati, includendo morti e guariti, è di 114.242. A perdere la vita, complessivamente 13.915 persone, dall’inizio dell’epidemia. Nelle ultime 24 ore, i decessi sono stati 760. Per quanto riguarda i guariti, sono complessivamente 18.278.

Buone notizie arrivano in particolare dalla Lombardia che vede un trend positivamente stabile. Nelle ultime 24 ore ci sono stati 1.292 contagi in più: un netto calo rispetto a ieri, quando avevano superato i 1.500. I decessi sono complessivamente 7.960 con 367 morti in più rispetto a ieri. Gli ospedalizzati in Terapia Intensiva, sono complessivamente 1.351.

Tra le notizie maggiormente rilevanti del pomeriggio, a Pavia il via libera alla sperimentazione della plasmaterapia: un metodo di cura che prevede il trattamento dei malati con il sangue delle persone guarite.

A Milano, l’Università Statale ha reso noto che l’ospedale Sacco è riuscito a realizzare la prima foto in bianco e nero del virus SarsCoV2, isolato per l’appunto presso la struttura del Capoluogo lombardo. Dal microscopio elettronico, il virus si mostra con le sue particelle virali che si trovano attaccate alle membrane delle cellule, con la loro corona fatta da glicoproteine superficiali.

La Voce

Tags
Mostra Altro

Redazione La Voce

Quotidiano d'informazione e cultura nazionale ed internazionale, fondato nel 2014

Articoli Correlati

Close