Cronaca

CORONAVIRUS IN ITALIA. Borrelli: “Ricoveri e terapie intensive in calo”

Il Capo della Protezione Civile ha comunicato i dati delle ultime 24 ore

Roma, 10 aprile – Il Capo della Protezione Civile, Angelo Borrelli, ha comunicato i dati delle ultime 24 ore relativi all’epidemia di coronavirus in Italia.

Attualmente, il numero complessivo dei malati è di 98.273, con un aumento di 1.396 nuovi casi rispetto a ieri, quando erano 1.615. I decessi sono 18.849 le vittime, con un incremento di 570 rispetto a ieri. I guariti sono 30.455, 1.985 in più di giovedì. E’ di 147.577 il numero dei positivi, da quando è cominciata l’epidemia, includendo i decessi e le guarigioni. L’aumento complessivo dei casi rispetto a ieri è di 3.951.

Ancora in calo per il settimo giorno consecutivo i ricoveri nelle terapie intensive. Sono 3.497 i pazienti ricoverati nei reparti, con un decremento di 108 casi rispetto a ieri. Di questi, 1.202 si trovano in Lombardia, in diminuzione di 34 unità rispetto a ieri. Su 98.273 malati complessivi, 28.242 sono quelli ricoverati con sintomi: un decremento di 157 casi rispetto a ieri. In 66.534 si trovano in isolamento domiciliare.

La Voce

Mostra Altro

Redazione La Voce

Quotidiano d'informazione e cultura nazionale ed internazionale, fondato nel 2014

Articoli Correlati

Back to top button