Cronaca

CORONAVIRUS IN LOMBARDIA. Gallera: “Dati dell’emergenza in costante miglioramento”

L'Assessore al Welfare: "Politiche regionali efficaci e buon senso dei lombardi stanno imbavagliando il virus"

Milano, 29 aprile – “I numeri legati all’emergenza Covid-19 nella nostra Regione segnano un costante miglioramento da diversi giorni: le azioni che abbiamo messo in campo e il senso di responsabilità dei lombardi stanno imbavagliando la diffusione del virus”. Lo ha detto l’Assessore regionale al Welfare, Giulio Gallera, commentando i dati sanitari odierni legati al coronavirus.

“Su oltre 14.000 tamponi effettuati – ha aggiunto – solo 786 (il 5,4%) hanno rivelato un esito positivo. Il numero dei pazienti ricoverati sia nei reparti (160 in meno di ieri) che in terapia intensiva (-21), è in continua diminuzione. Rimane la ferita legata ai decessi, la cui crescita sta però progressivamente rallentando. Le nostre azioni non si fermeranno fino a che il numero dei nostri concittadini malati di Covid-19 che perdono la vita non sarà totalmente azzerato”.

“Stiamo lavorando – ha proseguito l’Assessore – al rafforzamento dell’attività sanitaria domiciliare attraverso l’utilizzo della telemedicina, del telemonitoraggio e di un piano di sorveglianza che serve a tenere sotto controllo la diffusione del virus nella fase 2”.

“Il miglioramento dei dati, che nei giorni di sta consolidando – ha concluso Gallera – ci permette di guardare con positività al futuro, senza abbassare la guarda, bensì mettendo in campo azioni mirate verso una nuova normalità”.

La Voce

Fonte: LNews

Tags
Mostra Altro

Redazione La Voce

Quotidiano d'informazione e cultura nazionale ed internazionale, fondato nel 2014

Articoli Correlati

Close
Vai alla barra degli strumenti