Il Costruttore

Focus Interiore e Focus Esteriore, due facce della stessa medaglia

Mi "chiamo" Nadir e costruisco Persone

Buongiorno Navigatore, come procede il tuo meraviglioso Capolavoro in Terra? Stai sfruttando al meglio il Tuo Tempo per creare solide basi volte a sostenere la Tua meravigliosa Vita?

Oggi voglio parlarti di un “modo d’agire” molto importante per realizzare grandi cose, ma che purtroppo viene utilizzato senza aver calibrato prima “lo strumento”; comprendiamo insieme l’importanza del Focus nella Vita. Oggi, quando parliamo di Focus, intendiamo il mantenere in modo continuo e costante l’attenzione verso un obiettivo che ci siamo prefissati, senza farci distrare o influenzare da situazioni esterne (ed aggiungerei anche interne) a Noi.

La maggior parte delle volte, si pensa al Focus come un qualcosa che dobbiamo “praticare” al di fuori di noi, verso una situazione od obiettivo che ci siamo posti nella nostra Vita ed indispensabile per il successo del medesimo; ma funziona realmente così? Ora starai pensando “Nadir, certo, il Focus verso un obiettivo è la base per la riuscita nella Vita, lo dicono tutti”. Ti do ragione Navigatore, ma noi siamo qui per vedere le cose da un punto di vista più profondo, volto a trovare la Reale Verità di insegnamenti anche già praticati nella società. L’aver il giusto e costante Focus verso obiettivi nella nostra Vita è sicuramente qualcosa d’importantissimo per il successo di essi, ma non basta, questo è solo il “secondo step” da praticare.

Eh si Navigatore, prima di metter il tuo Focus sul tuo obiettivo, devi necessariamente fare un’altra cosa ancora più impostante: metter il Focus su Te stesso. Troppe volte, oggi, si insegna “come mantenere il giusto Focus” sui nostri obiettivi, senza considerare “lo strumento” che deve praticarlo questo Focus, ovvero Noi. Per farti comprendere meglio di cosa sto parlando, vorrei farti pensare ad una fotocamera, se questo strumento non è perfettamente calibrato, con ogni sua lente e componente al suo interno, potrai puntarla quanto vorrai sul soggetto che deve fotografare, ma il risultato sarà sempre sfuocato. Questo avviene perché il nostro strumento, che fuori può sembrare perfetto, non riesce a “metter a fuoco” quello che percepisce e vede davanti a lui.

Ora starai pensando “ma io non sono una fotocamera”, ed hai perfettamente ragione, sei un grande Essere Vivente molto più complesso, che quindi, deve ancor di più considerare prima di tutto il Focus verso Se stesso. Come si può pensare di aver un corretto Focus verso un grande obiettivo, se prima non ci prendiamo cura del Nostro Dentro? Vedi Navigatore, come è necessario prendersi cura dello strumento che scatterà la foto, è basilare lavorare sul Nostro Focus Interiore -prima di quello esteriore- per realizzare grandi obiettivi.

Quando parlo di Focus Interiore, intendo tutta quella parte di Costruzione di Noi stessi, dove ci liberiamo di zavorre, schemi mentali e forme pensiero tossiche alla nostra riuscita; senza aver prima fatto questo passaggio -che figura anche come il più complesso e difficile- non può esserci un giusto Focus volto al vero Successo. Come ben sai, Navigatore, tutti i mei articoli sono spunti per stimolarti a comprendere più nel profondo tematiche volte a far della Tua Vita un Capolavoro, se poi vorrai, potremo approfondire insieme come realizzare nel concreto il Tuo Successo in Terra.

Ricorda Navigatore, il Focus Esteriore è direttamente proporzionale alla qualità del Tuo Focus Interiore.

Per leggere gli altri articoli clicca QUI.
Per rimanere in contatto con me clicca QUI. 

Nadir Davide Mennuni 

Tags
Mostra Altro

Articoli Correlati

Close