Politica

Milano, Fase 2. De Chirico (FI): “Sala inadeguato. Città allo sbando”

Il Consigliere comunale azzurro: "Quante multe sono state comminate ieri sera a chi non indossava la mascherina ed era fermo a conversare amabilmente con un bicchiere in mano?"

Milano, 8 maggio – “Il sindaco fa l’ennesima ramanzina sui social network per quanto accaduto ieri sera sui Navigli e lancia un ultimatum al popolo del #Milanononsiferma che ben conosce. In tanti milanesi però si chiedono: quante multe sono state comminate ieri sera a chi non indossava la mascherina ed era fermo a conversare amabilmente con un bicchiere in mano? Perché è evidente che non si possa giocare a guardie e ladri, ma c’era bisogno di un novello Nostradamus per capire che il “liberi tutti”, senza controlli, avrebbe generato affollamenti nei parchi e nei luoghi più frequentati dai milanesi?”. E’ quanto afferma Alessandro De Chirico, Consigliere comunale di Forza Italia a Milano.

“Più passa il tempo – prosegue De Chirico – e più appare evidente che il sindaco di Milano è inappropriato a gestire una città allo sbando.

La Voce

Mostra Altro

Redazione La Voce

Quotidiano d'informazione e cultura nazionale ed internazionale, fondato nel 2014

Articoli Correlati

Back to top button