Musica

Addio al musicista Ezio Bosso

Il pianista e direttore d'orchestra stroncato a 48 anni da una malattia neurodegenerativa

Bologna, 15 maggio – Si è spento nella sua casa di Bologna, il pianista, compositore e direttore d’orchestra, Ezio Bosso. Era nato a Torino 48 anni fa e da tempo lottava contro una malattia neurodegenerativa, scoperta dopo un intervento chirurgico per un tumore al cervello nel 2011.

A settembre del 2019, non senza emozione aveva dichiarato di dover dire addio alle scene per la malattia. “Non posso più suonare”, aveva affermato.

I funerali di Bosso, per espressa volontà della famiglia, si svolgeranno in forma strettamente privata.

La Voce

Tags
Mostra Altro

Redazione La Voce

Quotidiano d'informazione e cultura nazionale ed internazionale, fondato nel 2014

Articoli Correlati

Close