FASE 2. A MILANO VIETATA LA VENDITA DI BEVANDE D’ASPORTO DOPO LE 19

La norma entrerà in vigore da domani sera, non appena il Sindaco firmerà l'Ordinanza

Milano, 25 maggio – A Milano scatta il divieto per la vendita di bevande da asporto dopo le ore 19. Lo ha dichiarato il Sindaco, Giuseppe Sala al termi del vertice in Prefettura.

Il divieto, ha spiegato Sala, non riguarderà soltanto i bar “ma anche i negozietti di prossimità, ma non i supermercati. Di fatto quello che sanzioneremo sarà il consumo di alcolici in piedi se non sarà in un luogo dedicato, definito come spazio e prospiciente al bar”.

La norma entrerà in vigore da domani sera, non appena il Sindaco firmerà l’Ordinanza.

Nessuna chiusura anticipata dunque; men che meno orari di chiusura e apertura modificati.

La Voce

Foto: Ansa

Vai alla barra degli strumenti