Libri

Le vacanze sono incerte? Ecco i 5 libri che vi faranno viaggiare con la mente

L’Italia e tutto il mondo sono flagellati dal Covid-19 e, nel bel mezzo della Fase 2 della pandemia, con la libertà parziale data dal Governo ai cittadini, anche le vacanze sono un punto di domanda. Per questo oggi vogliamo proporvi una classifica di 5 romanzi che saranno certamente utili a riprodurre quel viaggio tanto agognato che molti italiani avevano previsto per l’estate 2020, prima di dover disdire per un ventaglio discutibile di motivazioni. La verità è che i libri per viaggiare non solo possono trattare di mete reali e fisiche, ma anche di  mete interiori e posti fantastici, anche sconosciuti.

Viaggio in Portogallo di Josè Saramago

Racconta le vicende di un viaggiatore che segna varie tappe in Portogallo, visitando i luoghi più caratteristici e riscoprendo se stesso.

Nel paese dei ciechi di E.G.Wells

Un viaggiatore si smarrisce nelle Ande e trova un rifugio nel quale vive una popolazione di ciechi che vedrà in lui un visionario.

Il Milione di Marco Polo

Un classico intramontabile che ci porterà a viaggiare senza mai fermarci, alla scoperta di nuove terre.

Caino di Josè Saramago

Il Caino di Josè de Sousa non solo viaggia attraverso lo spazio, ma anche attraverso il tempo e il suo mondo interiore.

Viaggio al centro della terra di Jules Verne

Anche questo un grande classico che condurrà il lettore fino alle profondità della terra.

Carlotta Casolaro

Tags
Mostra Altro

Redazione La Voce

Quotidiano d'informazione e cultura nazionale ed internazionale, fondato nel 2014
Close
Vai alla barra degli strumenti