Primo Piano

CORONAVIRUS. IL PUNTO DI META’ GIORNATA

Nel mondo, oltre 9,4 milioni di casi. Negli USA, più di 35.900 contagi in 24 ore. In Brasile, 42.725 casi e 1.185 morti in un solo giorno. In Germania, altri 630 contagi e 13 decessi

Roma, 25 giugno – Secondo quanto riferito dalla Johns Hopkins University, a livello mondiale si registrano attualmente oltre 9,4 milioni di casi di COVID-19. Con precisione, i contagi sono 9.408.757 includendo 482.184 morti. I guariti sono invece 4.729.511.

Notizie allarmanti giungono dagli Stati Uniti dove, nelle ultime 24 ore sono stati registrati più di 35.900 casi di contagio: è il numero più alto dallo scorso mese di aprile e tra i più alti da quando ha avuto inizio la pandemia. A riferirlo, sempre la Johns Hopkins University. I decessi delle ultime 24 ore sono 756. Attualmente, negli USA i contagi sono 2.380.452 mentre i decessi, 121.969.

Non va meglio in Sudamerica. Le Autorità sanitarie hanno riferito che in Brasile, nelle ultime 24 ore sono stati registrati 42.725 casi di coronavirus: si tratta del secondo maggior incremento dall’inizio della pandemia. I decessi in un solo giorno ammontano a 1.185: un numero che porta ad un totale di 53.830 a seguito del COVID-19.

In Europa preoccupa la Germania che nelle ultime 24 ore ha fatto registrare 630 nuovi casi e 13 decessi. A riferirlo, l’Istituto per le Malattie Infettive, ‘Robert Koch’. Da quando ha avuto inizio la pandemia, nel Paese ci sono stati 192.079 casi e 8.927 decessi.

La Voce

Tags
Mostra Altro

Redazione La Voce

Quotidiano d'informazione e cultura nazionale ed internazionale, fondato nel 2014

Articoli Correlati

Close
Vai alla barra degli strumenti