Il Costruttore

Che conoscenza apprendi nel Tuo Percorso di Vita?

Mi "chiamo" Nadir e Costruisco Persone

Buongiorno Navigatore, oggi voglio fare con te una riflessione su cosa si apprende nel corso della Vita; o meglio, su cosa siamo spinti ad apprendere, e cosa invece dovremmo apprendere veramente.

L’ispirazione a scrivere questo articolo, è arrivata dopo aver letto una riflessione su come nascono i laghi (ti metterò il link in fondo a questo articolo); magari molti lo sapranno e tu sarai uno di quelli, ma se devo essere sincero, io non lo sapevo. Dopo esser rimasto affascinato da quella riflessione, un altro pensiero si è aperto dentro al mio Essere “perché non mi sono posto questa domanda prima? Perché non approfondiamo la Vera Conoscenza?”.

Non è grave che una persona non sappia come si formino i laghi, ma non va bene che non venga in automatico il desiderio di saperlo. Ma da cosa deriva tutto questo? Comprendiamolo insieme.

Oggi, si è volti ad una conoscenza non spontanea ma più imposta. Quando si entra nei principali “luoghi di conoscenza” (scuole ed università) qui in Terra, ci viene dato un “programma scolastico o universitario” (Navigatore ricordati che ogni parola è frequenza, capirai che programma scolastico è volto ad ottenere “una determinata cosa”) di quella che deve esser la conoscenza. Questo “modo d’agire” condiziona notevolmente il resto della Vita (non voglio entrare in merito a quanto sia giusto o meno il sistema scuola), infatti poi smettiamo di farci domande e meravigliarci di quello che realmente si pone davanti a noi.

Mi spiego meglio.

Se prendiamo d’esempio i bambini, che non sono “indottrinati” dal sistema scuola (e poi lavoro perché funziona nello stesso modo), sono un continuo “perché?” su qualsiasi cosa vedono; questo deriva dal fatto che sono ancora in grado di sentire quello che vogliono conoscere veramente senza che gli venga “imposto”. E gli “adulti” invece di essere felici, dopo un po’ provano addirittura fastidio; ma questo fastidio deriva dal fatto che è quello che vorrebbero far pure loro, ma viene represso.

La Natura, il Pianeta ed il Creato vuole farsi Conoscere da noi, tutti i giorni abbiamo davanti panorami magnifici, laghi, fiumi, alberi, fiori, tramonti, albe, colori del cielo differenti, nuvole animali, montagne, pietre, vento, terra, sole, acqua, mare, sabbia, calore, ecc; perché non volgersi a domandarsi “come possono avvenire tutte queste cose? Da dove nascono?”.

Siamo qui per fare esperienza e comprendere meglio questo meraviglioso Pianeta che ci ospita, per evolvere ed andare in risonanza con Esso, dobbiamo comprenderlo e conoscerlo veramente, se no non potrà esserci evoluzione Reale.

Nadir Davide Mennuni

Ecco il link per l’articolo sui laghi:
Il lago: uno spettacolo naturale o una creazione umana?

Tags
Mostra Altro

Articoli Correlati

Close