Tech

Continua la lotta di Facebook contro le fake news soprattutto se riguardano il Covid-19

Facebook

La nuova funzione permetterà di vedere la fonte della notizia e la data di pubblicazione della notizia.

Da quando Facebook ha dato il via alla lotta alle fake news non ha perso tempo ad aggiornare la sua applicazione con lo scopo di riconoscere tutti i post con al loro interno una notizia ritenuta poco attendibile.

Da quando il Coronavirus è entrato a far parte delle nostre vite sono state pubblicate molte notizie e successivamente segnalate come poco attendibili o ingannevoli da esperti in epidemiologia, ovvero in fake news.

Per evitarne la circolazione Facebook avviserà l’utente che starà per condividere una notizia riguardante il covid con un avviso riportante tutti i dati di quella notizia: il nome della fonte, la data di registrazione sul social, il mese e l’anno in cui la notizia è stata condivisa la prima volta e mostrerà un link che reindirizzerà l’utente al centro informativo  di Facebook sul Coronavirus per poterne verificare l’effettiva veridicità.

Il nuovo aggiornamento presentato lo scorso giugno verrà distribuito a livello mondiale dopo la fine della fase di collaudo e potrà “dare agli utenti le informazioni di cui hanno bisogno per prendere decisioni informate in merito a cosa condividere su Facebook soprattutto nel caso siano notizie riguardanti il Covid-19” spiega Facebook e specifica che tale avviso non comparirà quando verranno condivise le news delle autorità sanitarie governative e di organizzazioni come l’Oms.

Dario Naghipour

Tags
Mostra Altro

Articoli Correlati

Close
Vai alla barra degli strumenti