Politica

In Milano nasce il Comitato Alpha e Omega, la politica torna al suo significato nobile del termine

PVU e MGA insieme per dar vita ad una politica con il Valore Umano al centro

8 Marzo 2021, una data che rimarrà nella storia.

Poteva sembrare un lunedì come un altro nella splendida città di Milano, ma, talvolta, le apparenze ingannano in positivo. Come Generazione Next (un Movimento Giovani Epocale), siamo stati invitati a presenziare alla conferenza di costituzione del Comitato Alpha e Omega; una grande Unione di Speranza e Consapevolezza nata dalla sinergia tra il Partito Valore Umano (avente per segretario Maurizio Sarlo) e i Gilet Arancioni (capeggiati dal Generale Antonio Pappalardo).

La personalità del Generale Pappalardo è spiccata subito ai nostri occhi, un uomo tutto di un pezzo, con grande ardore, consapevolezza e conoscenza; una personalità molto “focosa” che si unisce a quella del buon Maurizio Sarlo, il quale preferisce parlare al cuore delle persone con toni più pacati ed accoglienti. Noi crediamo che il connubio di questi “due poli”, un po’ come l’Alpha e l’Omega, possa arrivare ad abbracciare ogni Essere Umano, con personalità differenti. Durante l’assemblea, è stato molto apprezzato l’intervento di Selina Simoni, vice presidente del Comitato Nazionale Alpha e Omega, che ha ribadito l’importanza dei giovani e la bellezza della loro creatività e voglia di divertirsi.

Come Generazione Next, siamo intervenuti mettendo l’accento sulla grande necessità di fare una politica ad hoc per le nuove generazioni, ormai distante da questa realtà perché poco considerate e, sotto un certo punto di vista, sfruttate. Entrambi le fazioni politiche, confluite nel comitato Alpha e Omega, sono rimaste piacevolmente colpite da questo gruppo di Giovani “diversi” e Consapevoli; rappresentato in quella frangente, da: Nadir, Sophia, Patrick, Nicola e Noemi.

Colpo di scena, è stata la personalità giovanile e fresca del candidato sindaco a Milano Pietro Furlan; un volto differente e lontano dalla solita politica obsoleta “di palazzo”. Pietro, vuole portare innovazione e cambiamento in una Milano ormai sull’orlo del baratro. Punto forte di Pietro, è il mondo delle Cripto che vorrebbe introdurre nella nostra Milano per pagare ogni cosa. In forza di questo, ricordiamo, che Maurizio Sarlo ha ideato attraverso la Banca del Tempo Compiuto un Token gratuito ed accessibile a tutti, denominato “Pass” che si basa sul Valore Umano della Persona. Magari, potrebbe esser proprio questo Token, un domani, a sviluppare questo punto di forza di Pietro. Alla riunione era presente, come rappresentante del PVU, anche Nicola Nebradiga, delegato competente nazionale.

Questa giornata rimarrà nella storia proprio perché ha dimostrato come la politica possa essere un valore aggiunto per l’umanità, per il futuro del paese e del mondo intero. Oggi si ha prevalentemente una visione negativa della politica e a molti spaventa; Alpha e Omega pone una luce diversa su questo ambito basando i diritti dell’uomo su valori del tutto nuovi: quali l’amore e l’unione per un mondo migliore.

Riportiamo qui sotto il comunicato stampa ufficiale della giornata:

La delegazione del Movimento Gilet Arancioni, capeggiata dal suo Presidente, Generale Antonio Pappalardo, e la delegazione del Partito Valore Umano, con il Vice Presidente Selina Simoni, si sono incontrate in Milano, Novotel, l’8 marzo 2021 per contrastare la dittatura sanitaria, terapeutica e tecnocratica, imposta con un terrorismo mediatico senza precedenti nella storia della Repubblica.

Ha partecipato ai lavori il Presidente del Movimento “Uniti si vince” Antonino Magistro.

Al termine della riunione si è deliberato di:

  • stipulare un accordo/alleanza fra il Movimento Gilet Arancioni e il Partito Valore Umano per il conseguimento dei fini comuni;
  • istituire il Comitato di Coordinamento Nazionale “Alpha/Omega”, così composto:
  • Presidente: Antonio Pappalardo;
  • Vice Presidente: Selina Simoni;
  • Vice Presidente: Alicia Erazo;
  • Segretario Nazionale: Maurizio Sarlo:
  • Segretario Amministrativo: Paolo Puddu;
  • Capo Ufficio Stampa: Luca Borioni;
  • Segretario Operativo Pier Luigi Colletti:
  • Segretario Organizzativo: Salvatore Paravizzini:
  • Ufficio Pubbliche Relazioni, Antonella Nardone e Laura Bulla:
  • Capo Ufficio Affari Legali: Roberto Gallo;
  • Capo Ufficio Affari Politici: Angelo Porcaro;
  • Capo Ufficio Relazioni Sociali: Enrico Mistrulli;
  • Segretario Internazionale Francia/Italia: Serge Petitdemange;
  • Segretario Internazionale Tunisia/Italia: Giuseppe Garozzo;
  • Responsabili del Web: Daniele Frau, Fabrizio Basanesi e Monica Camozzi;
  • Responsabile delle riforme costituzionali: Giovanni Bolis;
  • Responsabile del valore della vita: Pietro Vittorio Dedò;
  • Responsabile settore giovanile: Nadir Mennuni, Valentina Rota, Sophia Molitor;attribuire al Comitato i seguenti compiti:

  • organizzare per il 22 maggio 2021 in Milano un’Assemblea Costituente per la formazione di un “Movimento politico”, che dovrà cambiare radicalmente il sistema politico, giudiziario e della informazione in Italia, con un programma politico e con un logo che dovranno essere elaborati da esperti;

  • nominare un “Tribunale Storico delle Verità”, composto da Sette Saggi, eminenti personalità nel campo del diritto e della storia delle nazioni, per giudicare alcuni personaggi che, legati alle varie mafie e alle lobby di potere economico-finanziarie, hanno consentito a taluni soggetti di infiltrarsi fra le massime istituzioni politiche dello Stato e della magistratura, per ristabilire alla fine la verità storica;

  • approntare una nuova Carta costituzionaleche restituisca al popolo la piena sovranità, anche in campo internazionale, disciplinando partiti e Banca d’Italia, da far ratificare al popolo;

  • approntare decreti urgenti per fronteggiare con la massima efficacia le attuali gravi emergenze;

  • proporre la stampa della moneta complementare “Lira italica”, con il cambio 1 a 1 con l’euro da distribuire con immediatezza a tutti gli Italiani nella misura di 1.200 Lire mensili e adottare provvedimenti economico-finanziari per riavviare i processi produttivi delle piccole e medie imprese, sino a fine emergenza;

  • rimettere in libertà il popolo italiano, adottando le misure mediche necessarie per bloccare il Covid 19;

  • presentare alle prossime elezioni comunali in Milano, Varese e in altre città d’Italia, candidati delle due formazioni politiche

Nadir Davide Mennuni
Sophia Molitor

Mostra Altro

Redazione La Voce

Quotidiano d'informazione e cultura nazionale ed internazionale, fondato nel 2014

Articoli Correlati

Back to top button