Gli Esseni, la Vita a 360°

Capire il senso profondo della propria vita: il risveglio della coscienza

Vivere ogni giorno, ogni istante con la consapevolezza che facciamo parte di un Tutto

Esiste un legame mistico tra il risveglio e il levarsi del sole. Colui che non si accontenta delle apparenze può percepire che il risveglio è un essere vivente completo come il sole. È importante constatare che alcuni fiori si aprono e si chiudono in funzione dell’apparizione e la sparizione del sole. Allo stesso modo l’uomo si risveglia e si addormenta seguendo l’apparizione o la sparizione di un essere sottile, spirituale, trasparente e che l’insegnamento dei misteri chiama: Hiarou (da cui proviene la parola ‘eroe’).

Ciò che io voglio dire è che si può benissimo essere desti e vivere la propria vita senza comprenderne il senso profondo. Il risveglio è un miracolo, uno splendore, un’energia particolare. L’essere del risveglio viene ogni giorno e rianima il corpo, illumina la coscienza, rianima la vita e l’uomo lo ignora, non lo invita, non gli dice grazie, lo considera come un valletto, uno schiavo. Dio e la vita sono al servizio dell’uomo… Ecco la mentalità che si oppone all’esperienza santa della meditazione, della presa di coscienza salutare.

Gli uomini pensano che questo comportamento brutale, questa cultura della cecità siano normali e giungono persino ad elevarle al rango di civilizzazione. Non vi è niente di peggio al mondo che farsi rubare l’anima ed essere trasformati in una macchina cieca e obbediente. L’anima è all’origine di ogni originalità, è l’antidoto assoluto a ogni uniformizzazione. Il risveglio è un’esperienza individuale, intima, sacra. É una comunione quotidiana che potrebbe unire tutti gli esseri in un medesimo slancio di vita, di gioia e di condivisione. Potete vedere come, partendo da alcuni avvenimenti quotidiani in apparenza insignificanti, si può arrivare ad unirsi a delle energie superiori e a cambiare la vita intera. Praticare la meditazione in movimento è prendere la libera decisione di vivere pienamente, con intensità certi avvenimenti della vita quotidiana. Nessuno deve vivere al posto tuo.

Meditare è un atto di sovranità individuale e di servizio alla collettività. Entriamo in un’epoca in cui non è più possibile vivere passivamente, lasciando da parte il prezioso, ignorando sé stessi. L’energia che risveglia il corpo e l’io terrestre può benissimo risvegliare la coscienza superiore e l’anima eterna. La prima cosa che un meditante deve fare è cercare di risvegliarsi in una coscienza superiore. Chiamando l’essere del risveglio attraverso la pratica dell’esercizio, si può trasformare il risveglio quotidiano e anche il modo di considerare e di vivere l’istante presente. Il risveglio non è soltanto legato al mattino o al sole, ma è anche una qualità di coscienza che può essere permanente.

Ogni cosa in sé e all’esterno di sé può essere risvegliata in una qualità di energia superiore. Allenandosi, ci si può persino accorgere che questa qualità di risveglio può manifestarsi anche attraverso il sonno profondo e i sogni. É per questo che si parla di sogno cosciente. Non vi sono limiti al risveglio della coscienza e della vita. Quando un uomo lascia unicamente il proprio corpo e l’io terrestre risvegliarsi al mattino, mostra di aver lasciato che si perdessero le più grandi capacità della sua vita e di essersi fatto rubare la sua energia sacra.

Olivier Manitara

Ultimo grande ed autentico Maestro esseno

*Estratti del suo libro “Il corpo creatore di energia” (volume 2)

https://www.macrolibrarsi.it/ebooks/ebook-il-corpo-creatore-di-energia-volume-1.php

Per approfondire:

“Il corpo creatore di energia” (volume 2)

https://www.macrolibrarsi.it/ebooks/ebook-il-corpo-creatore-di-energia-volume-2.php

Proposto da Alain Contaret

Ambasciatore della Nazione Essena

Rappresentante della Tradizione Essena in Italia

Sacerdote, Ierogrammata ed insegnante esseno

Ambasciatore della Pace

Discepolo di Olivier Manitara e dei Maestri Esseni

Corretto da Barbara Frattini

Sacerdotessa e ierogrammata essena

Ambasciatore della Pace

Discepola di Olivier Manitara e dei Maestri esseni

www.olivier-manitara-tradizione-essena.com

Mostra Altro

Redazione La Voce

Quotidiano d'informazione e cultura nazionale ed internazionale, fondato nel 2014

Articoli Correlati

Back to top button