Confisca di beni per oltre 9 milioni all’ex tesoriere della Margherita

Luigi Lusi, nel dicembre del 2017, era stato condannato in via definitiva per il reato di appropriazione indebita

Roma, 15 febbraio – La Guardia di Finanza di Roma ha eseguito la confisca di beni mobili ed immobili per oltre 9 milioni di euro, all’ex parlamentare e tesoriere della Margherita Luigi Lusi.

Lusi, nel dicembre del 2017, era stato condannato in via definitiva per il reato di appropriazione indebita.

La Voce

Exit mobile version
Vai alla barra degli strumenti