Speciale elezioni europee 2019

EUROPEE. Ecco i VIP che non ce l’hanno fatta

Restano a casa nomi celebri come la Santanché, la Mussolini, la Bonino, la Kyenge ed i due leader di estrema Destra, Di Stefano e Fiore

Roma, 28 maggio – Le ultime elezioni europee consegnano anche un elenco di illustri “trombati” e non mancano le sorprese.

Daniela Santanché e Cecile Kyenge, Elisabetta Gardini e Federico Pizzarotti, Pippo Civati ed Emma Bonino, resteranno a casa. Con loro, anche Alessandra Mussolini ed il cugino Caio Giulio ai quali si aggiungono i comunisti “duri e puri”, Marco Rizzo e Paolo Ferrero. Sempre a proposito di Sinistra, niente da fare nemmeno per Nicola Fratoianni e Corradino Mineo.

A Destra, sconfitta anche per il leader di Casapound, Simone Di Stefano e per Roberto Fiore, numero uno di Forza Nuova.

La Voce

Mostra Altro

Redazione La Voce

Quotidiano d'informazione e cultura nazionale ed internazionale, fondato nel 2014

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio