Spagna, caduto il Governo: il 28 aprile si vota

Elezioni anticipate per la terza volta in quattro anni

Madrid, 15 febbraio – In Spagna, il Governo di Pedro Sanchez è caduto sotto i colpi del voto contrario alla Legge di Bilancio.

Il premier, convocando le elezioni anticipate, la terza volta in quattro anni, ha dichiarato:  “Tra le due opzioni, non fare niente e andare avanti senza la legge di bilancio o dare la parola agli spagnoli, ho scelto la seconda”.

La Voce

Exit mobile version
Vai alla barra degli strumenti